Inerti e Substrati

Argilla espansa

L'argilla espansa è un materiale utilizzato come aggregato leggero sia in agricoltura che in edilizia. Si ottiene dalla cottura di argille in forni orizzontali rotanti.

L’argilla espansa può essere reperita facilmente ne negozi per il fai da te oppure in negozi di giardinaggio. L'utilizzo più comune è quello di porre alcuni cm di argilla sul fondo del vaso per evirate i ristagni alle radici. Viene soprattutto usata nella coltivazione idroponica. Puo' essere comunque utilizzata come pacciamatura o miscelata al terreno anche se con le irrigazioni tente a risalire in superficie

 

Un piccolo trucchetto per evitare che l'argilla del fondo salga in superficie è applicare uno strato di tessuto non tessuto tra il fondo in argilla appunto e il substrato. 

Commenta prima degli altri!