Articolo

Raphionacme burkei 

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Asclepiadaceae (Apocynaceae) 

Tribù : Periplocoidae (un solo genere: Raphionacme. Piante caudeciformi con polline granuloso)

Genere: Raphionacme

Nome scientifico :  Raphionacme burkei 

Origine : Africa del Sud

Etimologia : Il nome Raphionacme deriva dalle parole greche "rhaphys ' barbabietola e ' Akme ' apice, probabilmente per il gusto delle radici tuberose.

Sinonimi : Raphionacme velutina, Raphionacme dinteri, Raphiodacme pachyodon, Raphiodacme viridiflorum;

Descrizione: Succulenta perenne caudiciforme con germogli rampicanti. Il caudex ha forma sferica appiattita, quasi sempre non ramificato, liscio, fuori terra. E' facilmente confondibile con Raphionacme procumbens che presenta delle foglie più larghe con margini meno liscio e a coppie, mentre il burkei ha le foglie più strette. Inoltre il fiore del procumbens presenta una parte centrale viola più intenso rispetto al burkei.
Puo' raggiungere fino a 30 centimetri o più. li steli rampicanti  sono numerosi, decidui (destinato a cadere), si arrampicano a qualsiasi supporto vicino e sono lunghi fino a mezzo metro. Su gli steli sono presenti foglie disposte a coppie ben distanziate; picciolo lungo 2-3 mm, margini lineari e lanceolati assottigliate alle estremità.

Fiori: i piccoli fiori verdi spuntano in estate da quasi tutti i nodi, presentano con un centro viola a forma di stella. Peduncolo lungo 1-2 mm. 

Coltivazione: Sono generalmente coltivate in ombra alta in terreno ricco ma molto drenante con il caudex nmantenuto all'esterno per evitare che marcisca. Le innaffiature devono essere regolari in primavera/estate ma sospese quando non dormiente.  Tenere asciutta in inverno. Dovrebbe essere ricoverata a temperature superiori a 12 ° C.

Riproduzione: possono essere riprodotte sia per talee che per seme.

Usi tradizionali: Raphionacme burkei , è noto per i Boscimani come 'Bi' utile come fonte di acqua nei mesi secchi. Anche i tuberi seppur fibrosi ed amari vengono masticati per idratarsi.

 

Immagini da Google

gdr-raphionacme-burkei-07314.jpg Raphionacme_burkeri_JdP.jpg

Articoli | 18-11-16 16:11 | Autore: Sergio | Visite: 4K

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

15-09-2020 Lithops divergens

02-09-2020 Thelocactus setispinus

22-08-2020 Pachyphytum oviferum

13-08-2020 Haworthia retusa

01-08-2020 Weingartia kargliana

« Precedente | Articolo 340 di 635 | Successivo »