Articolo

Myrtillocactus malato

La rubrica dei consigli

Ci scrive Paolo per un consiglio sul suo Myrtillocactus:

 

Gentile Unsitodelcactus, 

Intanto complimenti per il sito e per tutte le informazioni che divulgate! 

Se mi permette vorrei porle una domanda riguardo il mio Myrtillocactus che solo di recente ha iniziato a presentare queste macchie bianche, bolle, per lo più sulla parte bassa ma che si diramano sulle sue due braccia (allego foto). Essendo nella vicinanza di altre piante che vengono spesso spruzzate, potrebbe essere un eccesso di acqua e umidità? Spero veramente lei possa aiutarmi. 

Intanto ancora complimenti e a presto!

 

 

Unsitodelcactus risponde:

Salve Paolo, grazie dei complimenti e di avermi scritto.

Ho visto e foto e ci tengo subito a tranquillizzarti perché le macchie sull'epidermide dei Myrtillocactus sono molto comuni e raramente gravi.

Sono dovute come hai immaginato a funghi che proliferano principalmente con l'umidità autunnale prolungata e le basse temperature. Anche i miei esemplari li hanno soprattutto quelli più anziani che negli anni hanno collezionato molte cicatrici come soldati in battaglia!

Per fortuna, come dicevo, non sono preoccupanti, nel senso che difficilmente proliferano come altre malattie fungine di contro però le cicatrici rimarranno indelebili.

Bisogna abituarsi a vederle come cicatrici naturali della pianta e non come difetti.

Si può limitare il fenomeno dando un trattamento antifungino (ad esempio il classico verderame o la pasta Caffaro) dopo l'ultima bagnatura stagionale e cercando di ricoverarli nella stagione fredda in una posizione luminosa, areata e con bassa umidità. 

In primavera, o poco prima, effettuerei un trapianto completo pulendo bene tutte le radici dalla vecchia terra e cambiandola completamente, nello strato superficiale metterei solo pomice o lapillo che asciugano rapidamente in modo che il colletto non rimanga bagnato troppo a lungo.

Se vuoi approfondire dai un un'occhiata alla pagina degli insetticidi, troverai le informazioni sui principali fungicidi e su come si usano.

Spero di esserti stato d'aiuto. Buona coltivazione e continua a seguirmi!

Sergio

 
Screenshot_20210114-065106_Gmail.jpg Screenshot_20210114-065120_Gmail.jpg

Articoli | 21-01-21 06:46 | Visite: 131

Commenta prima degli altri!

« Indietro | 664 di 680 | Avanti »