Articolo

Cuscino della suocera con polloni. Cosa fare?

La ribrica dei consigli

Mi scrive Renza, una nuova amica di unsitodelcactus.it:

 

 

Buongiorno,

Avrei un quesito da porle, sempre che io sia nel posto giusto, ho il cuscino della suocera che ha, credo numerosi figli ed è da rinvasare. È il caso di staccare i figli, o anche solo uno o due, per poi magari ripiantarli in un altro vaso?

Grazie per una eventuale risposta.

 

La mia risposta:

 

Ciao Renza, grazie di avermi scritto, sei nel posto giusto!

Unsitodelcactus.it é il posto giusto per tutti gli amanti dei cactus! :)

Ho visto le foto, trattasi di Echinocactus grusonii che probabilmente ha subito un danno all'apice ed ha emesso polloni.

Ti consiglio di aspettare per fare in modo che i polloni crescano ancora un pò così avrai più possibilità di successo per farli radicare. Trapianta pure la pianta e dagli nuovo nutrimento così crescerà più velocemente, questo é il momento giusto.

Magari l'anno prossimo a inizio primavera potrai tagliare ciascun pollone, far asciugare il taglio e poi mettere a radicare.

Considera però che la pianta ormai accecata continuerà ad emetterne altri in futuro e non avrá mai l'aspetto di palla/sfera. Puoi quindi anche valutare di lasciarlo crescere così, con il tempo la pianta madre sotto risulterà sempre meno visibile e la parte superiore formerà un cespo con tante teste.

Spero di esserti stato utile, continua a seguirmi, iscriviti e scopri quanto ne sai di piante grasse giocando a Cactusquiz!

Ciao. Buona coltivazione.

 

 

Se anche tu, cone Renza hai un problema o una domanda sulla coltivazione scrivimi una mail a info@unsitodelcactus.it

Screenshot_20230528_062243_Gmail.jpg Screenshot_20230528_062222_Gmail.jpg

Articoli | 28-05-23 06:26 | Visite: 2K

Commenta prima degli altri!

« Indietro  | 805 di 935 | Avanti »