Articolo

Ferocactus histrix

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Cactaceae

Genere: Ferocactus

Specie: histrix

Sinonimia: Bisnaga histrix, Echinocactus histrix

Etimologia: La specie prende il nome da: istrice, porcospino: per l'abbondante presenza di spine simili a quelle dell'animale

Habitat: Ferocactus histrix è endemico del Messico centro-orientale più precisamente neghli statii di: Aguascalientes, Durango, Guanajuato, Hidalgo, Jalisco, Querétaro, San Luis Potosí, Veracruz e Zacatecas. Vive ad altitudini comprese tra i 1.200 e 2.600 metri sul livello del mare.

Descrizione: Ferocacus solitario che può raggiungere fino 50 cm di diametro. Il fusto ha costole (25 max 40) marcate e leggermente sinuose, soprattutto negli esemplari giovani. L'epidermide del fusto è di colore da verde scuro a bluastro. Dalle areole spuntano 6-9 spine radiali di colore da giallo a rosso con 1-4 spine centrali lunghe e di colore rosso brunastro. I fiori spuntano nella parte apicale della pianta e sono di colore giallo brillante con strisce violacee sui petali.

Coltivazione: Ferocactus facile da coltivare. Per garantirgli un aspetto naturale con una spinagione compatta e robusta ha bisogno di pieno sole, le piante giovani vanno abituate gradualmente per evitare scottature. Si adatta, in climi miti anche a stare all'aperto tutto l'anno. Per evitare che alla base suberifichi lasciando antiestetiche macchie marroni dal colletto sino alle coste è bene rinvasarlo periodicamente per farlo crescere rapidamente e possibilmente bagnarlo dal basso. Usare per il trapianto ciotole basse e ampie e terriccio ben drenante per evitare ristagni e marcescenze radicali.
Bagnare dalla primavera all'inizio dell'autunno e nutrire con fertilizzante a basso tenore di azoto una o massimo 2 volte l'anno.
In inverno resiste bene a brevi gelate se mantenuto completamente asciutto e in posizione secca ben areata. 

Curiosità: Produce un frutto commestibile apprezzato per il suo sapore aspro

 

fhistrix.JPG fhistrixhabitat.JPG

Articoli | 20-09-23 10:59 | Visite: 459

Grazie Sergio, info preziose per migliorare le condizioni del mio, adesso che sappiamo che Ferocactus e'!

Commento del 20-09-2023 19:05 di Paolorsn-it

Ti potrebbe interessare anche:

« Indietro  | 829 di 908 | Avanti »