Articolo

Titanopsis primosii

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia : Mesebrianthemaceae (Aizoaceae)

Genere: Titanopsis

Nome scientifico :   Titanopsis primosii 

Origine :  Namibia meridionale

Habitat:  Vive in affioramenti calcarei probabilmente questo favorisce una colorazione bianca per le foglieche le fa confondere e mimetizzare con l'ambiente circostante.

Etimologia :  Titanopsis deriva dal greco τ?τανος títanos calce, gesso e da ?ψις ópsis aspetto, somiglianza: simile a calcare, perché T. calcarea vive su affioramenti calcarei e le foglie hanno macchie biancastre che le mimetizzano nell'ambiente. La specie 

Sinonimi : Titanopsis schwantesii, Titanopsis luderitzii Tischer

Genere: Titanopsis. Si contano 3 o 6 specie a seconda del parere di alcuni botanici. 

Possiamo riassumere così:

1) T. calcarea

2) T. fulleri ( = calcarea )

3) T. hugo-schlecteri

4) T. lüderitzii (= schwantesii)

5) T. primosii (= schwantesii)

6) T. schwantesii

Descrizione: Le piante di questa specie sono molto variabili a seconda della provenienza e l'esposizione al sole. Si tratta di una succulenta che accestisce ed è formata da più rosette. I fusti sono molto corti con internodi non visibili. Le rosette raggiungono fino a 7cm di diametro, con 6-8 foglie opposte fitte. Le foglie sono corte, bianche o grigie con estremità arrotondate lunghe fino a 3 cm e larghe 3-7 mm verso la base e larghe fino a 12 mm nella parte più larga. La superficie superiore ed inferiore è ricoperta di verruche piane bianco-grigiastre color carne. Le foglie vecchie si seccano molto lentamente. Fiorisce in primavera con fiori solitari, peduncolati, con la solita forma a margherita, 15-18 mm di diametro, giallo pallido con punte color carne, occasionalmente arancione o rosato. I frutti sono formati da 5-6 camere.

Coltivazione: Questa specie è abbastanza facile da coltivare e cresce  rapidamente. Ha bisogno di terriccio povero e ben drenante e acqua in tardo autunno e all'inizio della primavera (periodi in cui è in vegetazione). Mantenere asciutto il resto dell'anno. Tollera alte temperature in estate l'importante che sia garantita buona circolazione d'aria e resiste al gelo sino a -10 °C se asciutta in inverno. In estate predilige ombra alta e molta aria nelle altre stagioni meglio pieno sole per farla crescere compatta e di un bel colore naturale.

Propagazione: Crescono velocemente da seme o per divisione dei cespi.

 
Foto tratta da casabio.org
Titanopsis_primosii_2.jpeg Titanopsis_primosii.jpeg

Articoli | 17-05-24 17:09 | Visite: 120

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

« Indietro  | 915 di 925 | Avanti »