News

Eulychnia castanea "varispiralis" forma cristata

La pianta della settimana. La scheda

Famiglia : Cactaceae
Nome scientifico : Eulychnia Castanea
Origine : Cultivar
Sinonimi :  Eulychnia mostruosa v spiraliforme,  Eulychnia aurata f. monstrosa cristata,  Eulychnia spiralis, Eulychnia varispiralis

Descrizione: Questa pianta molto particolare è una cultivar variabile di cui si possono distinguere almeno quattro forme:
-  Colonnare forma mostruosa: Caratterizzata da una superficie mostruosa irregolare, questa è la forma più comune, circa il 60-75%.
- Colonnare forma discoidale: caratterizzato da dischi verdi posti uno sopra l'altro. Solo il 20-30% dei rami sviluppano i dischi.
- Colonnare forma a spirale: Caratterizzato da una crescita spiraliforme, questa forma è molto apprezzata dai collezionisti, ma relativamente raro (circa il 5-15%)
- Forma Crestata: Caratterizzato da forme scultoree spesso un mix dei tipi precedentementi, anche questa forma è molto rara e ricercata.
 
Coltivazione: Questa specie non presenta problemi nella coltivazione e cresce e si sviluppa bene in un luogo soleggiato. Queste piante tollerano bene sole e calore, ma non amano essere sottoposte a lunghi periodi di gelo. La forma crestata è più sensibile al gelo e non deve essere mantenuto a meno di 0 ° C. Per crescere necessitano di terriccio poroso e sabbioso. Lasciare che il loro terreno asciughi tra un'annaffiatura e l'altra. Rinvasare in primavera ogni due anni al fine di fornire terreno più fresco. Dopo il rinvaso, non dare acqua per una settimana o più.
Propagazione: Questa pianta è spesso innestato su Myrtillocactus geometrizans, ma cresce bene anche sulle proprie radici. Si puo' propagare per talea ma radica ad una temperatura minima di 20 ° C. Le tale possono essere prese in primavera e in estate, tagliare il gambo con un coltello affilato e sterile, lasciare il taglio in un ambiente caldo, luogo asciutto per una settimana o più (dipende dalla dimensione del taglio) e comunque fino a quando si forma un callo sulla ferita. A questo punto la talea può essere appoggiato o lievemente interrato in un contenitore riempito con terriccio standard ma con nello strato superficiale perlite o argilla. Nel giro di 2-6 settimane le radici dovrebbero penetrare nel terreno più ricco sotto lo strato superficiale

EulyCastanea9.jpg BC17_navsteva_Menzel_6.jpg 4059668029_b12c871e36.jpg 60_35.JPG

Dom 7 Luglio 2013 alle 10:18 | Autore: Admin | Visite: 6233

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

03-05-2018 Euforbia mammillaris forma variegata

01-04-2014 Frailea Castanea

« Precedente | Articolo 50 di 428 | Successivo »