News

Strombocactus disciformis 

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia : Cactaceae

Genere: Strombocactus

Nome scientifico : Strombocactus disciformis

Distribuzione : Messico ( Quetaro, Hidalgo e Guanajuato  )

Habitat : Scogliere e ripidi pendii di calcare

Sinonimi : Mammillaria disciformis, Echinocactus disciformis, Disciformis Ariocarpus, Echinofossulocactus turbiniformis, Echinocactus turbiniformis, Mammillaria turbinata, Anhalonium turbiniforme, Turbinicarpus disciformis,

Etimologia:  Il genere "Strombocactus" deriva dalla parola greca "strombos"  che significa pigna, in riferimento alla forma delle piante , e la parola "cactus" che è il vecchio nome del genere. La specie di nome "disciformis" deriva dall'aggettivo latino "disciformis" che significa "a forma di disco, circolare, piatto".

Descrizione : Si tratta di un piccolo cactus solitario con il corpo appiattito o sferico. Raggiunge al massimo 20 centimetri di altezza, e 3-9 cm di diametro. La corona è leggermente depressa e ricoperta da feltro. Il colore è blu-verde con riflessi grigiastri. Le coste sono disposte a spirale e i tubercoli sono romboidali, alti 1-1,8 cm. Questi tubercoli sono appiattite e quasi troncatiall'apice. 

Spine : 4-5, dritte grigio scuro sulle punte e grigio pallido alla base, lunghe 1,2-2 cm tendono a calcificare col tempo, sono caduche  per questo alla base del fusto sono praticamente assenti

Fiori: Spuntano dalla primavera all'estate e misurano circa 3,5 cm di lunghezza e larghezza, sono color crema con screziature più scure in punta, Frutti:  misurano in tutto sette millimetri.

Coltivazione: Anche se non è una pianta comune non è difficile coltivarla. Ha però una crescita molto lenta. Per questo spesso è innestata, ma cresce molto bene anche sulle proprie radici. Ha bisogno di un substrato minerale ben drenante con poca materia organica. Richiede posizione luminosa per farla crescere compatta. Le annaffiature devono essere piuttosto frequenti da marzo a ottobre ma mantenere asciutto in inverno, o quando le temperature notturne rimangono al di sotto di 10 ° C.  Resistente a -4 ° C (o meno) per un brevi periodi. Nel periodo di riposo non gradisce l'umidità quindi garantirle sempre una buona ventilazione.

Propagazione: da seme. Le giovani piante impiegano uno o due anni per raggiungere il diametro di 1 millimetro! Una volta che hanno raggiunto 4 anni o più sono relativamente facili da coltivare, il vero problema è di arrivare al 4 anno! Raggiungono 2cm di diametro in circa 6/8 anni. Le piante hanno bisogno di 8-10 anni per raggiungere la  fioritura. 

Strombocactus_disciformis_1.jpg strombocactus_disciformis_3.jpg

Ven 1 Agosto 2014 alle 8:11 | Autore: Admin | Visite: 3434

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

19-03-2019 Echeveria agavoides

11-03-2019 Thelocactus rinconensis

02-03-2019 Espostoa guentheri

16-02-2019 Echeveria lilacina

06-02-2019 Gymnocalycium pflanzii

« Precedente | Articolo 102 di 420 | Successivo »