News

Echinopsis Oxygona

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia : Cactaceae

 

Nome comune: Easter Lily Cactus

 

Sinonimi: Cereus oxygonus, Cereus multiplex, Echinopsis multiplex, Echinopsis schwantesii, Echinopsis paraguayensis, Echinopsis eyriesii, Echinopsis tubiflora

 

Distribuzione: Echinopsis oxygona è originaria del sud del Brasile , Uruguay e nel nord dell'Argentina. 

 

Descrizione: E' uno dei cactus con cui quasi tutti i cactofili e non iniziamo la collezione per via della sua facilità di coltivazione e riproduzione. Si trova facilmente nei classici giardini "delle nonne" in vasi quasi sempre abbandonati in un angolo... Ha un portamento globoso da giovane e cilindrico quando cresce. Raggiunge 30cm di altezza e la base lignifica. Ha da 10 a 20 o più costolature piuttosto prominenti e leggermente tubercolate. Le spine sono corte e spuntano da una leggera peluria lanosa bianca. 

 

Coltivazione: Molto facile! Cresce bene sia in pieno sole o ombra leggera. Resistono in estate al forte caldo ed in inverno a temperature fino a -10 °C o più (se asciutte). Per questo motivo sono piante molto comuni e adatte anche ad essere coltivate all'aperto in piena terra e/o in giardini rocciosi.

 

Fiore: Rosa imbutiforme. molto grande e appariscente. Leggermente profumato. lunghi sino a 15cm e larghi 10cm. fiorisce a metà estate ed la fioritura dura solo 2/3 giorni. 

 

Riproduzione: si staccano facilmente i numerosi polloni che radicano velocemente se poggiati al terreno o se lasciati attaccati alla pianta madre.

 

Note: Piante del genere echinopsis si ibridano facilmente e producono varietà dai fiori spettacolari di colori vivaci che vanno dal magenta al rosso, arancio e giallo

 

 

 

Altre immagini da google

 

 

cactaceae-echinopsis-oxygona-10.jpg echinopsis_oxigona_1_924.jpg

Mer 8 Ottobre 2014 alle 19:33 | Autore: Sergio | Visite: 11690

Commenta prima degli altri!

« Precedente | Articolo 115 di 431 | Successivo »