News

Turbinicarpus viereckii 

La pianta della settimana. Scheda tecnica

 

Famiglia : Cactaceae

 

Nome scientifico : Turbinicarpus viereckii 

 

Origine : Messico, comuni di Jaumave nello stato di Tamaulipas.

 

Habitat:  vive su colline a 750-850m, i fessure tra le rocce o su pareti rocciose in terricci poveri. 

 

Sinonimi :  Echinocactus viereckii, Thelocactus viereckii, Gymnocactus viereckii, Neolloydia viereckii, Pediocactus viereckii

 

Descrizione: Di solito solitario, raramente accestito. Stelo: verde opaco, globoso o leggermente cilindrico. Raggiunge 3-5 cm (max12) di altezza e 3-5 (max7) cm di diametro. Apice molto lanoso.  

Coste: da 15 a 18 costole divisi in tubercoli . Tubercoli: di 6 millimetri coniche. 

Spine centrali: da 3 a 5, lunghe 2-4mm, bianche con punte nere disposte a croce. 

Spine radiali: da 17 a 22, lunghe 0,8-1,3cm, rigide di color bianco traslucide, alcune con punte marroni . 

Fiori: lunghi 1,5-2,5 cm, e larghi 12-20 mm, di color magenta brillante o rosa con fauce verde-bianco.

Frutto: Verdastro-marrone.

 

Coltivazione: Questa specie è facile da coltivare in un mix di minerali molto drenante. Richiede pieno sole o ombra leggera e irrigazioni attente per mantenere l'aspetto naturale della pianta (compatta e con forti spine). Fornire acqua con parsimonia durante la stagione di crescita e ricoverare in inverno in luogo asciutto. Tollera sino a -4°C per un breve periodo.

 

Altre foto da Google

 

 

2394_Turbinicarpus_viereckii_070610h_1.jpg Turbinicarpus_viereckii_ssp._neglectus.JPG

News | 20-11-2014 14:26 | Autore: Sergio | Visite: 3031

Commenta prima degli altri!

« Precedente | Articolo 187 di 583 | Successivo »