Articolo

Aloe plicatilis 

La pianta della settimana. Scheda tecnica

 

Nome scientifico: Aloe plicatilis 

 

Famiglia: Aloeaceae (Xanthorrhoeaceae secondo la classificazione APG)

 

Genere: Aloe

 

Nomi comuni: Fun aloe (aloe ventaglio)

 

Sinonimi: Flabelliformis Aloe , Rhipidodendrum plicatile

 

Origine: Originaria del Sud Africa, nella provincia meridionale del Capo Occidentale, dal Franschhoek a Elandskloof.

 

Habitat: Cresce sui pendii delle montagne rocciose su terreni silicei con piogge invernali e un clima mediterraneo.

 

Descrizione: succulenta che cresce come arbusto o forma piccoli alberelli, cresce sino a 5 m di altezza e larghezza, con un fusto ramificato e foglie a forma di ventaglio. Le foglie sono appiattite e lunghe fino a 30 cm e larghe 5cm, arrotondate all'apice. Sono di un bel colore grigio-verde e all'apice leggermente più scure. Le infiorescenze hanno forma di racemi cilindrici, comprendenti circa 30 fiori tubulari di 5 cm di lunghezza, di colore rosso. Fiorisce da primavera a inizio estate in Sud Africa, e da noi dalla fine dell'inverno all'inizio della primavera. I fiori sono impollinati dalle sunbirds nel suo habitat naturale.

 

Coltivazione: Pianta rustica di facile coltivazione, non ha bisogno di particolari cure. Ideale per giardini rocciosi e per la coltivazione all'aperto in piena terra. Richiede terriccio ben drenato. Annaffiare regolarmente da primavera all'autunno. Resiste bene a gelate brevi. 

 

Usi : Usi medicinali ornamentali. Il gel che si estrae ha proprietà cicatrizzanti.  In alcune zone in Sudafrica viene utilizzato come bevanda per stimolare il sistema immunitario. Il gel è anche utilizzato per il trattamento del diabete. L'analisi scientifica del gel ha portato all'isolamento di glucomannano, un polisaccaride utile per la cicatrizzazione delle ferite.

 

Altre foto da Google

 

Aloe_plicatilis_2.jpg 4508578174_011961cdfe_z.jpg Aloe-plicatilis-420x420.jpg

Articoli | 17-01-15 16:22 | Autore: Sergio | Visite: 5K

Nascondi 1 Commenti

Salve. Desidero chiedere se l'Aloe Plicatilis si puņ propagare da foglia o da tronchetto senza radici. Qualcuno puņ rispondermi?

Commento del 19-09-2020 10:54 di Utente Non Registrato

Ti potrebbe interessare anche:

15-09-2020 Lithops divergens

02-09-2020 Thelocactus setispinus

22-08-2020 Pachyphytum oviferum

13-08-2020 Haworthia retusa

01-08-2020 Weingartia kargliana

« Precedente | Articolo 198 di 635 | Successivo »