News

Mammillaria hahniana

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Cactacee

Genere: Mammillaria

Nome scientifico: Mammillaria hahniana

Origine: Guanajuato, San Luis Potosí, e Queretaro, Messico.

Habitat: In natura vive in un area molto limitata di circa un ettaro vIve ad altitudini variabili tra 700 e 2000 metri. E' ormai fortemente a rischio estinzione per via della deforestazione.

Descrizione: E' un cactus comune e resistente. E' caratterizzato dai lunghi peli bianchi che la ricoprono. Anche da giovane fiorisce abbondantemente.

Il fusto è inizialmente sferico per poi allungarsi con l'età. E' di colore verde chiaro o verde-grigio ma completamente ricoperto da una fitta peluria bianca. Cresce fino a 10 cm di altezza e di diametro. Ha numerosi tubercoli, piccoli, conici. Le ascelle tra i tubercoli sono densamente lanose con setole lunghe sino a 5cm. Ha da 1 a 4 spine centrali bianche lunghe sino a 5mm e da 20 a 30 spine radiali, bianche morbide e setose lunghe sino ad 1cm.

Fiori: produce molti fiori a fine primavera, sono disposti circolarmente attorno all'apice. Sono di colore viola-rosso o rosa grandi 12-15 mm di diametro e lunghi 6/7mm. 

 

Varietà: Di Mammillaria hahniana  in commercio si trovano oltre ad alcuni ibridi alcune varietà che possiamo classificare in base al fiore e alle spine centrali:

- Mammillaria hahniana f. albiflora: fiori bianchi.

- Mammillaria Subs hahniana. bravoae: fiori rosa. 

- Mammillaria Subs hahniana. mendeliana: spine centrali molto piccole o asssenti e fiori rosa pallido

- Mammillaria hahniana var. werdermanniana: fiore viola/rosso scuro

- Mammillaria Subs hahniana. woodsii: fiori rosa

 

Coltivazione: E' di facile coltivazione ed ha crescita abbastanza rapida. Posizionare in luogo assolato o comunque in posizione molto luminosa. E' adatta per essere coltivata all'esterno in giardini rocciosi. Fornire acqua regolarmente in estate ma senza far ristagnare. Usare sempre terriccio poroso e drenante. MAntenere asciutta in inverno. E' resistente al gelo se mantenuto asciutto (anche sino a -10°c). 

Propagazione: per seme o per talea si fusto.

 

Altre immagini da Google

 

 

IMG_7260.JPG 64844688_ddf66e2ace.jpg tumblr_mpj92rQxPz1qj9asyo1_500.jpg

Ven 31 Luglio 2015 alle 8:27 | Autore: Sergio | Visite: 5301

Ti potrebbe interessare anche:

22-09-2018 Mammillaria mazatlanensis

12-05-2018 Mammillaria candida

01-03-2018 Mammillaria gracilis

23-02-2018 Mammillaria thornberi

03-07-2017 Mammillaria duwei 

« Precedente | Articolo 177 di 407 | Successivo »