Articolo

Crassula alstonii

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Crassulaceae

Genere: Crassula

Sinonimi: Crassula deltoidea, Crassula alstonii Marloth

Origine: Sud Africa - Prov. del Capo/Namaqualand

Habitat: Suolo povero prevalentemente ricco di quarzo

Descrizione:  Crassula perenne con steli brevi completamente coperti da foglie. Le foglie formano rosette sferiche che raggiungono 5 cm di diametro.
Le caratteristiche foglie, color verde argenteo, sono trasversalmente compresse-obovate, larghe sino a 2cm, all'apice sono legegrmente arrotondate.
Fiori: infiorescenza gialla irregolarmente ramificata, con peduncolo lungo dai 2 ai 4cm  coperto di peli ricurvi. La corolla è tubolare, piccola meno di 1cm, color crema o giallo pallido, sfiorendo diventa marrone; Gli stami hanno antere giallo o marron. Da noi fiorisce in autunno/inizio inverno.
 
Coltivazione: Non facile. La coltivazione è simile a quella delle altre succulente del sud africa (Anacampseros, Gibbaeum, Dinteranthus, Argyroderma..)  Richiede terriccio povero minerale e ben drenante. Per garantire portamento compatto richiede posizione molto luminosa e ben areata. In inverno ricoverare tra i 9 e 13gradi (asciutta resiste anche a meno). Le annaffiature vanno molto diradate ed in piccole quantità nel periodo vegetativo per evitare marcescenze.
 
Riproduzione: per talea di foglie tenute (a lungo) su letto di sabbia umido
 
 

 

6116070892_b9c86e059f_b.jpg 5993412939_22aae10d3d.jpg c.alston.jpg

Articoli | 12-10-15 16:12 | Autore: Sergio | Visite: 6K

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

26-04-2019 Crassula pyramidalis

28-11-2018 Crassula muscosa

11-03-2018 Crassula Morgan's Beauty 

17-01-2020 Crassula picturata

18-07-2016 Crassula capitella

« Precedente | Articolo 256 di 635 | Successivo »