Articolo

Orbea lutea

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Asclepiadaceae

Genere: Orbea

Nome scientifico: Orbea lutea

Sinonimi: Orbeopsis lutea, Caralluma lutea, Orbeopsis lutea, Caralluma lateritia var. stevensonii, Orbea lutea subs. vaga, Orbea lutea subs. vaga, Caralluma lutea subs. vaga, Caralluma vaga, Orbeopsis lutea subs. vaga, Stapelia vaga, Caralluma hahnii, Caralluma nebrownii var. pseudonebrownii, Caralluma pseudonebrownii, Orbeopsis lutea subs. vaga var. nebrownii, Caralluma nebrownii.

Etimologia: "lutea" in latino significa giallo

Nomi comuni: fiore carogna, fritillatia, Geelaasblom, Ghaap, Gwaap, Aasblom, Kopseerblom, Slang-gwaap

Origine: Sud Africa, Zimbabwe e Mozambico meridionale 

Habitat: vive su colline tra i 500 e i 1500 metri sul livello del mare  in pieno sole o all'ombra si piccoli arbisti 

Descrizione: è una succulenta famosa per i bellissimi fiori che producono però odoredi carne putrida o pesce marcio. Il colore dei fiori è variabile e va dal giallo canarino al giallo senape sino allarancio scuro. Si tratta di una pianta grassa con foglie perenne con portamento prostrato. Gli steli sono ricurvi a sezione quadrangolare lunghi al massimo una ventina di cm e larghi al massimo 4 cm di diametro. Il colore dipende dall'esposizione. Se esposta al sole sarà violaceo mentre più chiaro e meno uniforme se esposto all'ombra

Fiori: I fiori sono prodotti in gruppi di infiorescenze sessili (senza peduncolo) e sono grandi sino a 13 cm di diametro. I petali sono con o senza pelpeluria. L'odore fetido dei fiori è causato principalmente da acido butirrico e serve per attrarre mosche e altri insetti per facilitare l'impollinazione. Quando impollinati i fiori formano frutti allungati lunghi circa 9 cm che quando aperti lasciano fuoriuscire leggeri semi con lunghi peli bianchi.

Coltivazione: abbastanza semplice ma di crescita un po lenta, non ha bisogno di terreno particolare anche se predilige un mix minerale poroso, con PH tra 7,5 e 8,5 (leggermente alcalino). Vanno rinvasate ogni 2 anni per garantire una crescita regolare.

In estate ha bisogno di annaffiature regolari. In inverno invece lasciare asciutta e ricoverarla a temperature superiori a 5°C. A temperature piu basse, soprattutto con elevata umidità tendono a marcire.

Propagazione: seme e talea. 

 

Immagini da Google

Orbea-lutea-Flowers.jpg orbealutea1.jpg

Articoli | 12-10-2016 14:45 | Autore: Sergio | Visite: 3948

Nascondi 1 Commenti

sono bellissimi mi sono appassionata a questa pianta

Commento del 22-10-2016 23:31 di Utente Non Registrato

Ti potrebbe interessare anche:

01-08-2020 Weingartia kargliana

25-07-2020 Tylecodon buchholzianus

04-07-2020 Drosanthemum Hispidum

27-06-2020 Agave potatorum

20-06-2020 Euphorbia schubei

« Precedente | Articolo 335 di 625 | Successivo »