Articolo

Pygmaeocereus bieblii

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Cactacee

Genere: Pygmaeocereus

Sinonimi: Pygmaeocereus bieblii var. kuehhasii

Origine: Perù, Sud America occidentale

Habitat: In natura sono quasi invisibili nella stagione secca perchè tendono a ritrarsi sotto il suolo, si gonfiano invece nel periodo delle pioggie (da dicembre a marzo); vive tra i 600 e i 2000 m sul livello del mare nella parte settentrionale della Cordillera Blanca su terricci rocciosi. Nello stessa zona vivono anche Espostoa e Melocactus.

Descrizione: pygmaeocereus bieblii è un piccolo cactus con una particolare spinagione. Di solito cresce solitaria. Ha un fusto sferico, appena sporgente dal suolo, verde, largo fino a 5 cm di diametro, raramente raggiunge i 10 cm di altezza. ha tra 10 e 25 coste poco profonde.solitamente non ha spina centrale o solo una di 1o2 mm di lunghezza. Ha sino a 10 Spine radiali biancastre o giallo scuro di circa 1,5 mm di lunghezza. Produce lunghi fiori imbutiformi bianchi di 15-18 cm di lunghezza, e 5 cm di diametro. I frutti misurano 6-10 mm di lunghezza sono di colore verde o rosso brunastro.

Coltivazione: Richiede un mix  minerale ben drenato e vaso non grande ma profondo. In estate richiede innaffiature abbondanti ma diradate perchè marcisce se l'acqua ristagna. In estate ricoverare in posizione luminosa e a temp superiori a -5 (-10) ° C. Richiede esposizione al sole o comunque in posizione molto luminosa.

Propagazione: Di solito sono propagate per talea e/o innesto

 

Immagini da Google

Pygmaeocereus_bieblii_fl.jpg Pygmaeocereus_bieblii.jpeg

Articoli | 30-05-17 15:58 | Autore: Sergio | Visite: 2K

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

21-11-2020 Crassula falcata

23-10-2020 Ceropegia armandii

07-11-2020 Opuntia cylindrica f. crestata

06-10-2020 Opuntia monacantha

16-10-2020 Crassula marnieriana

« Precedente | Articolo 373 di 651 | Successivo »