Articolo

Aloe squarrosa

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Aloaceae

Genere: Aloe

Nome scientifico: Aloe squarrosa 

Etimologia: la specie deriva dal latino “squarrosus” ovvero curvo alle estremità (in riferimento alle foglie). 

Sinonimi: Aloe concinna, Aloe zanzibarica.

Origine: Socotra

Habitat: cresce su pendii calcarei sulla baia di Oa'allansiya a Socotra ad altitudini comprese tra i 300 e i 530 metri sul livello del mare. 

Descrizione: Aloe squarrosa è una Aloe con foglie triangolari maculate bianche e lunghi steli cilindrico. Da adulta forma cespugli. E' spesso confusa con la  A. juvenna del kenia (molto più comune). Per distinguerle basta passare il dito sulla pagina inferiore delle foglie, la Aloe squarrosa è liscia a differenza della A. juvenna. Le sue foglie triangolari sono lanceolate più ricurve e più lunghe della A. juvenna lunghe sino a 7/8 cm e larghe sino a 3cm. In primavera produce un raceme di circa 15 cm di lunghezza con fiori rossi

Coltivazione: ha bisogno di pieno sole in estate e terriccio ben drenante. Irrigare abbondantemente in primavera e autunno, leggermente meno in estate. E' incline a marcire se innaffiato nei mesi invernali. Anche se resiste asciutta a brevi gelate meglio ricoverarla in inverno a temp sui 5-10 ° C.

Propagazione: facile per talea o semina.

 

Foto da Google Immagini

Aloe_vera_flower_bud_closeup.jpg 1200px-Aloe_squarrosa_front.jpg

Articoli | 05-05-17 07:32 | Autore: Sergio | Visite: 4K

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

21-11-2020 Crassula falcata

23-10-2020 Ceropegia armandii

07-11-2020 Opuntia cylindrica f. crestata

06-10-2020 Opuntia monacantha

16-10-2020 Crassula marnieriana

« Precedente | Articolo 370 di 651 | Successivo »