News

Harrisia jusbertii

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia : Cactaceae

Nome scientifico :  Harrisia jusbertii

Origine : Argentina o Paraguay (da molti però è considerata un ibrido naturale intergenerico tra H. pomanensis e Echinopsis eyriesii.

Sinonimi :   Eriocereus jusbertii, Harrisia 'Jusbertii' , Harrisia bonplandii,  Cereus jusbertii.  Harrisia bonplandii non è un sinonimo valido ma è sinonimo di Harrisia pomanensis. 

Descrizione: Harrisia jusberti è un cactus colonnare conosciuto comunemente come "Regina della notte" ed usato spesso come portainnesto. Produce grandi fiori bianchi notturni da primavera all'autunno. Ha steli verde scuro grossi fino a 6 cm di diametro e  da 4 a 6 coste abbastanza pronunciate. Ha piccole areole distanziate di 2cm con circa 7 spine corte nere di cui una centrale leggermente più grossa. I fiori sono grandi fino a 18 cm di lunghezza (o più) bianchi, a forma di imbuto,  profumati, con petali esterni verde-bruno. Raramente produce frutti perchè la specie è autosterile

Coltivazione: Facile da coltivare anche in pieno sole. In inverno possono sopravvivere ad una temperatura minima di -4 ° C. Coltivarli in un terreno ricco e poroso e lasciare che si asciughi tra le irrigazioni. Meglio rinvasare ogni anno per garantire una crescita sana e continua. Questo non significa necessariamente che avranno bisogno di contenitori più grandi ma semplicemente di terra fresca. Dopo il rinvaso aspettare almeno una settimana prima di innaffiare. 

Moltiplicazione: da seme o più facilmente da talea.  

 

Altre foto da Google

Harrisia_Jusbertii_BlKakteenT78.jpg COM8411.jpg Harrisia_Jusbertii_fl.jpg

News | 10-07-2017 08:28 | Autore: Sergio | Visite: 1939

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

07-11-2019 Astrophytum ornatum

23-10-2019 Matucana polzii

16-10-2019 Mammillaria bertholdii

23-09-2019 Mammillaria humboldtii

16-09-2019 Rhipsalis pilocarpa

« Precedente | Articolo 388 di 579 | Successivo »