News

Cambiamento colore Aloe

La rubrica dei consigli

 

Piero, un amico di UnsitodelCactus, scrive:

Buongiorno,

sembra che la mia ALOE stia cambiando pericolosamente il colore!!!! (vedi foto)

Di cosa potrebbe trattarsi?

Chiedo aiuto.

Grazie.

 

 

Risposta:

I cambiamenti di colore dipendono principalmente da 3 fattori: esposizione (ustioni da sole/ o di contro troppa poca luce), temperatura (freddo/caldo) e malattie. Nei primi due casi poco male basta ridare la corretta esposizione o ricoverare la pianta alla giusta temperatura. Il loro comportamento, se ci pensiamo, non é molto diverso da quello che accade alla nostra pelle quando ci scottiamo al mare!

É sempre bene comunque tenere sempre sotto controllo bruciature o macchie perché potrebbero essere vie pivilegiate per funghi e parassiti per attaccare la pianta...

Se le parti brune sono anche molli invece la situazione é più grave perché si tratta di marciume dovuto alla troppa umidità /irrigazioni. In questo caso bisogna svasare la pianta e riportarla a radici nude. Se l'apice (centro) non é compromesso allora si procede eliminando completamente le parti malate. Far asciugare all'ombra per qualche giorno (o settimane) e travasa in terriccio ben drenante senza innaffiare per 1 settimana. Puoi utilizzare un fungicida in polvere (rameico) o se preferisci del semplice borotalco o ancora cannella in polvere.

Se invece anche l'apice é compromesso allora le probabilità di salvarla saranno quasi nulle... ma tentar non nuoce!

Continua a seguirmi e buona coltivazione!

 

 

 

Hai anche tu un dubbio o un suggerimento da chiedere? Inviami una mail a: info@unsitodelcactus.it

 

DSCN0083.JPG

Mar 16 Ottobre 2018 alle 19:46 | Autore: Sergio | Visite: 74

« Precedente | Articolo 401 di 405 | Successivo »