News

Matucana polzii

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Cactaceae

Genere: Matucana (circa 20 specie)

Nome scientifico: Matucana aurantiaca ssp polzii

Note tassonomiche: Anche se in molti continuano a chiamarla Matucana polzii si tratta di una sottospecie della Matucana aurantiaca. Attualmente vengono riconosciute cinque sottospecie di M. aurantiaca: currundayensis, polzii , fruticosa e hastifera.

 

Sinonimia: Arequipa polzii, Borzicactus polzii, Echinocactus polzii, Submatucana polzii

Etimologia: il genere Matucana deriva dalla omonima cittadina situata a 2400 m slm, capoluogo della provincia di Huarochirì (Perù). Matucana si trova a circa 80 km a ovest di Lima, nelle Ande peruviane. Il nome della specie polzii deriva dal botanico tedesco Frank Polz di München.

Origine: valli nel Río Marañon, Huánuco, Perù. (Sud America occidentale)

Habitat:altitudine tra  2100 e 2300 metri sul livello del mare.

Descrizione:  Descrizione: Matucana aurantiaca subs. polzii (Matucana polzii) è un cactus sferico di colore verde erba relativamente piccolo perchè essendo molto prolifera genera subito altre teste laterali. Il fusto madre cresce alto fino a 5 cm, e  8-10 cm di diametro. Col tempo forma raggruppamenti fino a 30-40 cm di diametro e centinaia di teste.

Il fusto ha da 9 a 16 coste, piatte, arrotondate, con scanalature trasversali, generalmente diritte.

Le areole sono ovali, lunghe fino a 8 mm e larghe 3 mm, ricoperte di peli da crema chiaro o bianchi, col tempo diventano nude. Le spine radiali sono da 6 a 12 corte da 6 a 18mm, pectinate e ampiamente distanziate di colore da biancastro a  gialle con punte più scure. Ha da 1 a 3 spine centrali leggermente più lunghe delle radiali.

Ha radici fibrose.

I fiori sono zigomorfi (non simmetrici) a forma di imbuto, leggermente ricurvi, da rosso carminio scuro a arancione, lungo 5-7 cm, diametro 3,5-5 cm. Raramente fiorisce perchè il fusto principale non raggiunge mai una dimensione adeguata. Alcuni eliminano le teste laterali per far sviluppare maggiormante la pianta madre.

Frutti: ovali, marrone violaceo, 5-7 mm di diametro.

 

Coltivazione: Matucana polzii cresce senza grosse difficoltà.  Per evitare che marcisca ha bisogno di un terriccio drenante poroso che asciughi facilmente. Va bene un terriccio pronto per cactus o quello base formato da 1/3 di terra di campo + 1/3 di terriccio universale + 1/3 di sabbione o altri inerti.

Irrigare dalla primavera all'autunno sian quando le minime rimangono stabili sopra i 10gradi. 

Rinvasare in primavera ogni due anni per fornire terreno fresco. Dopo il rinvaso, non innaffiare per almeno una settimana. Fertilizzare in primavera con un concime per cactus a basso contenuto di azoto. In inverno sospendere le irrigazioni e ricoverare a temperature superiori a 5gradi in posizione areata e luminosa. Se completamente asciutta e con bassa umidità resiste a brevi gelate.

 

Propagazione: semina oppure più semplicemente facendo radicare le teste laterali in primavera/estate.

 

 

81j2dB6w98L._SY550_.jpg Kaktus-Matucana-polzii-768x1024.jpg

News | 23-10-2019 21:09 | Autore: Sergio | Visite: 93

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

01-09-2019 Matucana madisoniorum

« Precedente | Articolo 573 di 579 | Successivo »