Articolo

Risultati su innesti di Astrophytum caput-medusae 

Solo una coincidenza?

L'anno scorso mi son dedicato alla moltiplicazione ed alla riproduzione di Astrophytum, sicuramente tra i miei generi preferiti.

In particolare, oltre ad averne seminato parecchi, soprattutto cultivar giapponesi, ho provato ad innestare Astrophytum caput-medusae.  Una pianta che mi attrae molto perché straordinariamente unica e così diversa dalle altre specie dello stesso genere. Ancor più perché esiste in naura (anche se rara) e non si tratta di una cultivar prodotta in vivaio/laboratorio.

 

Volevo condividere con voi il risultato di alcuni innesti ed in particolare il fatto di come il portainnesto sia di cruciale importanza per il soggetto (marza).

Esattamente un anno fa provai a innestare sezioni di digitostigma adulto su Astrophytum ornatum e su Myrtillocactus geometrizan. 

A distanza di un anno, come si può vedere dalle foto, nonostante gli innesti siano ben attecchiti solo quello su A. Ornatum sta crescendo, gli altri invece sono congelati e fermi nonostante la marza sia una pianta a crescita più veloce che dovrebbe "spingere" di più la crescita del soggetto innestato.

Ovviamente lo studio non rappresenta un campione significativo quindi non può  essere considerata in senso assoluto, ma rafforza la tesi, che qualche altro collezionista tempo fa mi descrisse.

Sembrerebbe quindi che per ogni soggetto dobbiamo trovare delle piante da usare come portainnesto il più affini possibili, non solo per la riuscita e l'attecchimento dell'innesto stesso e per l'aspetto estetico ma anche per la sua futura crescita.

Dalle ricerche che ho fatto il digitostigma gradisce la pereskia ed il myrtillocactus ma solo quando ha pochi giorni di vita mentre da adulto é preferibile innestarlo su Astrophytum oppure su  Ferocactus glucescens (possibilmente inermis).

 

Tu che esperienze sugli innesti? Scrivilo nei commenti!

20200425_065217.jpg 20200425_065102.jpg 20200425_065144.jpg

Articoli | 25-04-20 06:53 | Autore: Sergio | Visite: 194

Commenta prima degli altri!

« Precedente | Articolo 595 di 635 | Successivo »