Articolo

Copiapoa cinerea

La scheda della settimana. Scheda tecnica

 

Famiglia     Cactaceae
Sottofamiglia     Cactoideae
Tribù     Notocacteae
Genere     Copiapoa
Specie     cinerea

EtimologiaGenere proveniente dalla provincia di Copiapo, Cile, da cui sono state descritte le prime specie. Cinerea deriva da cinis, cineris: cenere, per il colore cinereo, cenerognolo, grigiastro.

Sinonimi:Echinocactus cinereus, Copiapoa melanohystrix , Copiapoa columna-alba, Copiapoa albispina
Habitat: Copiapoa cinerea è una specie del genere Copiapoa che cresce nelle regioni del nord del Cile (sud America) nei ditorni della città cilena di Taltal e Breas.  E 'una specie molto resistente alla siccità, in zone dove altre piante faticano a crescere. Nonostante la mancanza di pioggia in cui vive, l'estrema aridità è attenuata da frequenti e dense nebbie costiere. Per questo motivo anche in coltivazione è bene bnebulizzare al mattino presto.
Descrizione: Tipica di questa specie è la caratteristica produzione di cera cuticolare bianca (per prevenire l'essicazione), tanto che le piante in habitat assumono un colore decisamente bianco-grigio, da cui il nome. La spinagione può assumere vari colori, a seconda delle popolazioni, comunque in Copiapoa cinerea è solitamente nera o marrone scura, per passare al color oro di Copiapoa gigantea. Le piante sono solitarie ma crescendo solitamente formano cespi costituiti da diversi fusti. Possono arrivare ad una altezza di 1 metro e sino a 20cm di diametro con 12-30 coste ampie.
Spine centrali: 1 o 2 cm nere;
Spine radiali: 0-7
Fiori: I fiori sono gialli, piccoli (da 1,5 a 2,5 cm di diametro) rispetto alla media del genere, emessi all'apice. Il frutto matura tra la lana dell'apice ed è visibile solo a maturazione avvenuta. Ha bisogno di sole per fiorire, quindi è abbastanza raro avere fiori quando nella coltivazione in serra.
Frutti: da 1,5 a 2 cm. lungo;
Semi: neri.
Si tratta di una specie molto variabile, come dimostra il numero di varietà e dei loro sinonimi. Le diverse classificazioni e riclassificazioni forniscono la prova della confusione che regna per quanto riguarda i nomi utilizzati in questa specie.
Coltivazione: Questo cactus ha una crescita lenta. Deve essere protetto da un eccessivo calore e dal sole in estate, e in coltivazione sembra preferire un po 'd'ombra. Richiede annaffiature regolari, ma luce in estate, lasciare il terreno asciutto tra un'annaffiatura e l'altra. Ha bisogno di un buon drenaggio. Tenere al caldo e secco in inverno (10 ° C) per evitare marciume. (tolleranza minima 0°C)
Propagazione: da Semi, l'innesto è spesso usato per accelerare la crescita.

 

Copiapoa_cinerea_1.jpg Copiapoa_cinerea_2.jpg Copiapoa_cinerea_3.jpg copiapoa-cinerea.jpg

Articoli | 25-05-21 06:54 | Visite: 9K

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

« Indietro | 691 di 720 | Avanti »