Articolo

Mammillaria theresae - Cutak 1967

La pianta della settimana


Famiglia
: Cactaceae ( Cactus Famiglia)
Nome scientifico : Mammillaria theresae   Cutak 1967
Sinonimi : Mammillaria saboae var. theresae
Origine: Endemica allo stato messicano di Durango nei Monti Coneto, (West Sierra Madre)
Habitat : Cresce prevalentemente in zone muschio su formazioni rocciose sulle pendici orientali della catena montuosa
Coneto, a quote di circa 2200-2300 zone che sono caratterizzate da forti escursioni termiche .
Etimologia: Il genere nome " Mammillaria " è derivato dalla parola latina che significa "seno, mammella" e si riferisce ai piccoli tubercoli che coprono il corpo della pianta. La specie prende il nome " theresae" da Teresa Bock, che, insieme al marito John, ha scoperto le piante sui Monti Coneto in Durango, in Messico, nel 1966/67.
Descrizione: M. theresae è una delle tante specie simili, tutte scoperte nel 1960, le altre sono ad esempio M. saboe, M. haudeana , e M. goldii. Mammillaria theresae per la prima volta fu descritta nel 1967.M. theresae è una delle tante
specie simili, tutte scoperte nel 1960, le altre sono ad esempio M. saboe, M. haudeana , e M. goldii. Mammillaria theresae per la prima volta fu descritta nel 1967, Mammillaria theresae è una delle specie di Mammillaria più ricercate
e molto particolare, questa specie è immediatamente riconoscibile per la sua spinagione anche quando non è in fiore.
Piccola geofita solitari. Il fusto è subgloboso o cilindrico , verde oliva, con tinte magenta-rosso, alta fino a 4 cm e 1-3 cm di diametro.
Tubercoli: Piccoli, cilindrici / conici.
Spine : Radiali 22-30, piumose , di colore bianco giallastro, fino a 2 mm di lunghezza, formano piccoli gruppi. spina centrale : Assente.
Fiori : rosa, insolitamente a gambo lungo per una Mammillaria (3,5 cm di diametro e fino a 5 cm di lunghezza), spesso
più grandi del corpo della pianta stessa. Stigma giallo pallido.
Frutto :   rimane trattenuto all'interno del corpo al all'ascella per molti anni. Club sagomato , fino a 10 mm di lunghezza.
Fioritura: Maggio (ma le piante innestate su Opuntia fioriscono ripetutamente da aprile a settembre) M. theresae è una delle poche specie di cactus il frutto e quindi isemi sono prodotti e trattenuti all'interno del  fusto della pianta (foto). Dopo che il fiore cade l'asta si chiude sopra il frutto che matura a poco a poco dentro. Gli anni seguenti la frutta può rimanere all'interno del corpo nell'ascella, o può sporgere un po. Come la pianta si gonfia con la nuova stagione in crescita, una parte del frutto degli anni passati scende verso il basso e comincia a germogliare  formando piccole colonie. Di solito i semi rimangono all'interno del corpo centrale per diversi anni o per l'intero ciclo di vita della pianta, e spesso saranno rilasciati solo alla morte della pianta dopo la disintegrazione della stelo vecchio. È possibile raccogliere frutti e solo per mezzo di una pinza a punta sottile. I semi conservano la germinabilità per molti anni inoltre . Contengono inibitori che li preservano da germinazione prematura per questo motivo i semi freschi non germineranno molto bene. La germinazione completa di questo tipo di seme può richiedere diversi anni (anche 5 o 8 anni!).
Coltivazione: non è di certo la più facile delle Mammillarie,  Richiede un terreno minerale e ben drenato. Hanno bisogno di essere tenute al secco in inverno . Le piante in vaso sono molto sensibili e bisogna fare attenzione a dosare le irrigazioni. tenere il terreno completamente asciutto in inverno. Le piante coltivate all'aperto sembrano tollerare piu facilmente l'umidità invernale. Solitamente si consiglia di ricoverare questa pianta in una serra luminosa e calda con almeno 8-10 ° C, ma si è dimostrato che resiste al gelo e sopravvive all'esterno anche sotto una copertura di neve ad una temperatura di - 15 ° C. Esposizione al sole : Pieno sole o ombra alta.
Propagazione : Semi, talee o innesto.

 

ther_seed.JPG m_ther.jpg mamm_theresae4-vi.jpg

Articoli | 10-12-2012 09:24 | Autore: Admin | Visite: 6085

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

13-05-2020 Mammillaria backebergiana

09-04-2020 Mammillaria polythele

16-10-2019 Mammillaria bertholdii

13-02-2009 Il genere Mammillaria

23-09-2019 Mammillaria humboldtii

« Precedente | Articolo 48 di 627 | Successivo »