Articolo

Radicamento di Sulcorebutia rauschii

Clonex - Ormone della crescita per le radici

Questo inverno purtroppo le temperature sono particolarmente rigide, per più notti consecutive il termometro è sceso sotto lo zero. 

Inizio a contare le prime perdite tra cui alcuni innesti fatti anni fa su Hylocereus che è un portainnesto molto utilizzato perchè "spinge" notevolmente la marza (soggetto innestato).

Purtroppo però è una pianta tropicale che non ama il gelo. Per questo motivo alcuni portainnesti sono purtroppo marciti dopo le gelate.

Sto cercando si salvare un bel cespo di Rebutia rauschii con un nuovo prodotto che promette ottimi risultati. Il prodotto si chiama: Clonex.

Si tratta di un fitostimolante in gel molto denso, violaceo, che si deve applicare sul fusto nella parte dove spunteranno le nuove radici. Possiede una formulazione con ormoni, vitamine e nutrienti minerali e la sua consistenza permette di sigillare istantaneamente il taglio, eliminando il rischio di infezioni. 

Come potete vedere dalle foto ho poi poggiato le piante trattate su un letto di pomice.

Se le temperature si alzano un poco vedremo i risultati tra qualche settimana.

a7d355fa-10e8-434a-a071-7eaaa6607c17.jfif 121eab00-1768-45f1-a718-47385ce0a9d4.jfif 6bf0a120-0219-484b-b5e1-29ec4c84c724.jfif 8710d48b-b9a6-4758-8989-4505b0d83b7f.jfif Screenshot_20220211-103713_Gallery.jpg

Articoli | 11-02-22 11:01 | Visite: 257

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

« Indietro | 734 di 757 | Avanti »