Articolo

Crassula falcata

La pianta della settimana. Scheda tecnica

Famiglia: Crassulaceae

Genere: Crassula

Nome scientifico: Crassula perfoliata var. Minor 

Etimologia: Crassula deriva da crassus grasso, grosso, spesso: per l'aspetto delle foglie, la specie falcata deriva da falcus per la forma a falce delle foglie.

Sinonimia: Rochea falcata, Larochea falcata

Origine: è una pianta grassa endemica al Sud Africa , dal Capo di Buona Speranza.

Descrizione: Pianta succulenta perenne caratterizzata da fusto eretto, carnoso, poco ramificato e alto fino a 60cm; ha delle foglie a forma di falce di un bel colore grigio verde alternate, ricurve, lunghe sino a 10 cm.

Fiorisce dalla primavera all'estate. La fioritura è vistosa ed appariscente, è costituita da minuscoli fiorellini stellati rosso scarlatto.

Coltivazione: E' una pianta semplice da coltivare, nei climi meno rigidi puo' essere coltivata all'aperto o su giardini rocciosi. richiede posizione molto luminosa, se abituata gradualmente puo' stare al sole pieno, in questo caso in estate assumerà tonalità più scure.

Necessita di un terreno ben drenato (miscela standard cactus). Dalla primavera all'autunno innaffiare quando completamente asciutta. Nei mesi più freddi sospendere le irrigazioni, resistente a -5 ° C per brevi periodi. 

Riproduzione: Quando le piante invecchiano possono apparire disordinate, si puo' intervenire cimando i fusti per favorirne il rinnovo ed incrementare la fioritura.

 

 

 Altre foto di Crassula falcata

crassula_falcata.jpg crassula_falcata.JPG

Articoli | 21-11-20 07:51 | Autore: Sergio | Visite: 119

Commenta prima degli altri!

Ti potrebbe interessare anche:

16-10-2020 Crassula marnieriana

26-04-2019 Crassula pyramidalis

28-11-2018 Crassula muscosa

11-03-2018 Crassula Morgan's Beauty 

17-01-2020 Crassula picturata

« Precedente | Articolo 650 di 653 | Successivo »